BOTSWANA

Africa

Botswana, Kubu Queen Houseboat
Botswana - Victoria Falls
Botswana - Kubu Queen Houseboat
Botswana - Makgadigadi Pans
Botswana - Okavango
Botswana - Vista dalla Sky Bed
Botswana - Sky Bed
Botswana - Sky Bed
Botswana - Sky Beds
Botswana - Okavango

Botswana Romantico


Un Safari in Botswana ideale per i viaggi di nozze della durata di 11 giorni con partenze individuali tutti i giorni. Un viaggio alla scoperta di questo straordinario paese che vi sorprenderà per le tante emozioni che riserva. Una fantastica avventura a bordo della “Kubu Queen Houseboat” per scoprire gli angoli più remoti del delta dell’Okavango. L’emozione di vivere l’esperienza degli “Sky Beds”, dormire sotto le stelle in sicurezza e con tutti i comfort, nella Riserva di Khwai. L’esperienza unica che si vive tutto l’anno nel Kalahari ed in particolare da Gennaio ad Aprile quando si potrà assistere alla migrazione di almeno 50.000 zebre e gnu! Un viaggio che resterà per sempre nel cuore di chi lo vive. Questa proposta di Viaggio in Botswana è un viaggio in esclusiva italiana di African Explorer, il tour operator specializzato in viaggi e safari in Africa da 40 anni. E' un tour personalizzabile e indicato per i viaggi su misura.

Tipologia

Viaggio individuale

Durata

11 giorni - 8 notti

IMPORTANTE

I Safari in 4x4, a piedi, in barca a motore e mokoro e la visita alle Victoria Falls sono accompagnate da delle guide professioniste di lingua Inglese

Partenze

Giornaliere fino al 24 Luglio 2020

Sistemazione

Hotel 5 stelle

Trattamento

Pensione completa in Botswana. Pernottamento e prima colazione alle Cascate Vittoria

Voli

Di linea in classe economica da Milano, Roma e i maggiori aeroporti italiani

Note

Durante gli spostamenti interni in Botswana il bagaglio è da limitarsi ad un totale di 20 kg (compreso il bagaglio a mano) per persona in borse/sacche morbide.

1° GIORNO: Partenza dall'Italia

Partenza dall’Italia con volo di linea notturno, con scalo, per Johannesburg. Cena e notte a bordo.

2° GIORNO: Johannesburg - Cascate Vittoria

Arrivo in mattinata a Johannesburg, cambio aeromobile e proseguimento con volo di linea per Victoria Falls, in Zimbabwe. Disbrigo delle formalità doganali (qui si ottiene e paga il visto d’ingresso in Zimbabwe di $ 35.00). Assistenza in lingua inglese e trasferimento in albergo. Nel primo pomeriggio visita delle cascate in lingua inglese (visita di gruppo e non privata). Pasti liberi. Pernottamento e prima colazione al The Victoria Falls Hotel in camera standard.

Victoria Falls è una città di elevato interesse turistico, esclusivamente dovuto alla presenza delle cascate. Le Cascate Vittoria sono tra le cascate più spettacolari del mondo. Furono scoperte nel 1855 dal famoso esploratore scozzese Livingstone, che incantato da tanta bellezza, le chiamò Cascate Vittoria in onore della regina d’Inghilterra. Le popolazioni indigene le chiamano “Mosy oa Tunya” che significa “fumo tuonante”, nome che aiuta ad immaginare questa straordinaria meraviglia della natura. Le cascate si trovano lungo il corso del fiume Zambesi che in questo punto demarca il confine geografico e politico tra lo Zambia e lo Zimbabwe. Il fiume Zambesi precipita in una profonda spaccatura, con un salto tra i 70 e i 100 metri, il boato è assordante e immense sono le nubi di vapore acqueo. La loro spettacolarità è dovuta alla geografia particolare del luogo nel quale sorgono, una gola profonda e stretta, che permette quindi di ammirare tutto il fronte della cascata dall'altra sponda, esattamente davanti al salto. Le cascate Vittoria sono patrimonio dell'umanità protetto dall'UNESCO.

The Victoria Falls Hotel (5*****) membro di Leading Hotels of the World, in stile edoardiano è stato costruito nel 1904, e splendidamente ristrutturato nel 2013 per unire la sua maestosità tradizionale con raffinatezza moderna. Per più di 110 anni The Victoria Falls Hotel è stata un'icona di lusso in Africa. L’ hotel dispone di 161 camere e suite. Stile, glamour e raffinatezza sono le caratteristiche che lo distinguono. Rinomato per il servizio impeccabile, le sistemazioni di lusso, tra cui Wi-Fi gratuito per tutti gli ospiti.

3° GIORNO: Cascate Vittoria - Kasane - Okavango Panhandle in Houseboat

Trasferimento via terra a Kasane, attraverso il posto di frontiera tra Zimbabwe e Botswana. Da qui trasferimento con un piccolo aereo da turismo all’airstrip di Shakawe, situato nel Panhandle. Okavango Panhandle è il principale corso d'acqua che rifornisce il Delta dell'Okavango. Il Panhandle è il tratto di circa 70 km del fiume Okavango, da dove il fiume entra in Botswana fino a quando non sfocia nella pianura alluvionale del Delta. Sistemazione sulla Kubu Queen Houseboat, una casa galleggiante "Old Africa Safari Style", basata sul fiume Okavango nella sezione Pan-Handle del Delta dell'Okavango, in Botswana. Le attività previste durante il soggiorno sulla casa galleggiante; escursioni in barca, pesca e passeggiate sulle isole del delta. Pensione completa (escluse le bevande da pagare in contanti).

La regina Kubu è ormeggiata nella sua base privata nel piccolo villaggio di Shakawe, nel nord-ovest del Botswana, a circa 380 km di strada da Maun.
Ha un ricco patrimonio nell'Okavango. Costruita sull'acqua oltre 30 anni fa è una leggendaria casa galleggiante e conosciuta in tutto il Delta dell'Okavango. La guida specializzata del fiume, Greg Thompson e il suo equipaggio gestiscono esclusivi safari fluviali lungo il corso della sezione Panhandle del principale fiume Okavango. A bordo della Kubu Queen Houseboat vivrai il meglio di ciò che questo incredibile sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO ha da offrire. Le attività includono: canottaggio, pesca (Tiger Fish & Bream e altre specie), Birding e crociere fluviali.
La Kubu Queen Houseboat è una barca fluviale a due piani di 12 x 4 metri, ideale per i corsi d'acqua del tratto superiore del Delta dell'Okavango. È alimentata da due motori a quattro tempi 60HP e riceve la sua energia dal sole.

4° GIORNO: Okavango Panhandle in Houseboat

Sistemazione sulla Kubu Queen Houseboat in pensione completa (escluse le bevande da pagare in contanti).
Le attività previste durante il soggiorno sulla casa galleggiante; escursioni in barca, pesca e passeggiate sulle isole del delta.

5° GIORNO: Okavango Panhandle - Khwai Area - Sable Alley

Trasferimento con un piccolo volo interno al Sable Alley. Arrivo all’airstrip ed incontro con il personale del campo. Sistemazione al Camp, sistuato nell’area di Khwai. La Khwai Concession è una riserva di 180 000 ettari situata nel nord-est dell’Okavango adiacente alla Riserva Moremi.
La sistemazione al Camp è in Fully Inclusive e comprende tutti i pasti, le bevande locali e le attività che ruotano intorno a safari a bordo di veicoli 4x4, passeggiate guidate e escursioni in mokoro (tipica imbarcazione locale) lungo i canali.
Una delle 3 notti di soggiorno al Sable Alley sarà in “Sky Bed”, sotto le stelle! (Non disponibili in bassa stagione da Gennaio a Marzo).

Sable Alley (5****) è situato sulle rive di una laguna e abbraccia la Khwai Private Wildlife Reserve. Immerso in 200.000 ettari, Sable Alley si affaccia sulla laguna e le pianure alluvionali che si estendono verso il confine non recintato della riserva di Moremi. Membri della comunità dal vicino villaggio Khwai costituiscono la maggioranza del personale. Red Lechwe, Waterbuck e Reedbuck, insieme a molte specie di antilopi sono di facile avvistamento dal campo. E’ facile avvistare anche il Leone, Leopardo, e la Iena maculata. Abbondano gli elefanti.
I safari si svolgono in veicoli di safari aperti, con un massimo di 8 ospiti a veicolo, a piedi e nel tradizionale Mokoro.
L'area principale, recentemente rinnovata, vanta un salone, bar, boma e piscina tutti con vista sulla laguna circostante.
Il Camp dispone di 10 camere doppie e 2 tende familiari e ospita un massimo di 24 persone. Tutte le camere dispongono di servizi privati, docce interne ed esterne e veranda.

La concessione di Khwai è una vasta area dominata dalle foreste di Mopane sul bordo nord orientale del Delta dell'Okavango. Questa vasta area appartiene alla comunità locale. La migrazione di mandrie di elefanti favorisce le foreste di Mopane in questa zona e di solito ci sono avvistamenti di animali selvatici.
La concessione di Khwai è un'area di 1800 km (180.000 ettari) che si trova nell'Okavango nord-orientale vicino alla riserva di Moremi. È stato formato dagli abitanti locali del villaggio Khwai ed è gestito dal Khwai Development Trust. L'area era una concessione di caccia, ma ora è gestita attivamente come area di conservazione.
Gli abitanti del villaggio hanno rilevato l'area quando si sono trasferiti fuori dalla regione di Moremie la comunità locale ora gestisce iniziative di turismo ecologico, salvaguarda attivamente l'ambiente e segue la fauna selvatica nella concessione.
Il fiume Khwai scorre attraverso la concessione - è la principale fonte d'acqua per gli animali che migrano dalla concessione di Linyanti e c'è sempre un'alta concentrazione di animali lungo il fiume.
L'area è costituita da vaste praterie, foreste rivierasche e pianure alluvionali. Le pianure alluvionali sono inondate per la maggior parte dell'anno e ci sono lagune coperte di ninfee bianche e blu. L'area ha anche ampi tratti di foreste di Mopane. Il bosco fluviale è costituito da Camelthorn, Knobthorn, Appleleaf e grandi banchi di alberi di piombo.
La concessione di Khwai è una buona area per vedere antilopi Roan e Sable che sono relativamente rari. Enormi branchi di elefanti migratori si godono i boschi di Mopane dell'interno della zona di Khwai. Ci sono popolazioni abbastanza stabili di grandi predatori come Leoni, ipoidi maculati e licaoni africani e con un po’ di fortuna si possono avvistare i leopardi.
Durante i mesi estivi arrivano anche gli uccelli migratori, il Gufo reale di Verreaux, Coucals senegalese e pavoncelle lunghe. Poiché quest'area è per lo più secca, è possibile visitarla in qualsiasi momento dell'anno. La regione è principalmente costituita da sabbia del Kalahari e le foreste di Mopane ospitano numerosi elefanti.

6° GIORNO: Khwai Area - Sable Alley

Sable Alley in Fully Inclusive e comprende tutti i pasti, le bevande locali e le attività che ruotano intorno a safari a bordo di veicoli 4x4, passeggiate guidate e escursioni in mokoro (tipica imbarcazione locale) lungo i canali

L’esperienza degli Sky Beds è davvero unica. Situati all'interno della riserva privata di Khwai, ogni "stanza" è in realtà una piattaforma rialzata a tre piani, che domina le pianure di Khwai con la fauna selvatica. Incantevolmente rustico ma perfettamente alla moda, troverete un bagno con sciacquone al primo piano, una zona spogliatoio e all'ultimo piano, un enorme letto matrimoniale, drappeggiato in lenzuola bianche e piumino d'oca e completamente a cielo aperto per ammirare le stelle.
Con questi cieli spettacolari sopra la testa si dimentica ciò che sta accadendo in basso. Ma tieni d'occhio il terreno, perché gli Skybeds si affacciano su una pozza d'acqua affollata. In una notte abbiamo visto cani selvatici, leoni, elefanti e iene - e questo è solo l'inizio. Quindi, mentre non possiamo garantire che dormirai molto, possiamo garantire una delle esperienze di safari più selvagge e meravigliose che tu abbia mai avuto.
The Skybeds offre un'esperienza di safari assolutamente unica; non ci sono molti posti al mondo in cui puoi dormire su una piattaforma di legno alta cinque metri, con solo una rete di zanzariere tra te e le stelle.
Le piattaforme si affacciano su una pozza d'acqua (l'unica fonte d'acqua permanente per 2000 ettari), frequentata da 400 elefanti, insieme a leoni, leopardi, eland, zebre e altro, rendendo la visione di gioco piuttosto eccezionale, direttamente dalla tua piattaforma.
Con solo tre letti Skybeds, il campo ospita solo sei persone, rendendolo uno dei campi più intimi del Botswana.
Ogni piattaforma è completa di sciacquone, doccia e lavandino sotto ogni zona notte.
Gli Skybeds sono completamente sicuri. Dormire sotto le stelle nel cuore della boscaglia non è qualcosa che fai ogni giorno, e volevamo mantenere l'esperienza il più esclusiva possibile. Di conseguenza, ci sono solo tre letti Sky per un totale di sei persone e, altrettanto importante, ognuno è perfettamente privato dal successivo.
Gli Skybeds non sono normali stanze da campeggio. In effetti, non sono nemmeno normali case sugli alberi. Dormirai in alto sopra le pianure, sollevati due piani da terra, e letteralmente a pochi metri da una pozza d'acqua dominata da mammiferi. La piattaforma superiore è la tua camera da letto all'aperto, completa di letto e zanzariera. I piumini ti terranno al caldo quando la temperatura del deserto scende. Il bagno si trova al secondo piano, con doccia chiusa, gabinetto e area privata per cambiarsi.
Mentre la casa sull'albero è il tuo unico santuario privato, il resto del campo è più tradizionale nel design. Gli Skybeds non sono un tipo di posto rivestito di guanti di lino bianco. Il cibo buono e genuino è servito intorno al fuoco, accompagnato dalla natura selvaggia e dai suoni della notte.
Una buona dose di romanticismo è iniettata negli Skybeds, ma ciò non significa che siano solo per le coppie. Piccoli gruppi possono prenotare il campo in esclusiva (è quello che chiamiamo una festa!), E accogliamo famiglie con bambini di età superiore ai 12 anni.

7° GIORNO: Khwai Area - Sable Alley

Sable Alley in Fully Inclusive e comprende tutti i pasti, le bevande locali e le attività che ruotano intorno a safari a bordo di veicoli 4x4, passeggiate guidate e escursioni in mokoro (tipica imbarcazione locale) lungo i canali

8° GIORNO: Khwai Area - Makgadigadi Pans

Assistenza e proseguimento con un piccolo volo interno per Camp Kalahari. Arrivo all’airstrip ed incontro con il personale del Camp. Sistemazione al Camp Kalahari, situato ai bordi del Makgadigadi Pan e immerso tra acacie e palme Mokolwane. La sistemazione al Camp in Fully Inclusive include tutti i pasti, le bevande locali e le attività. Le attività variano in base alla stagione in cui si soggiorna al Camp. Non esiste un periodo dell’anno sconsigliato in quanto ogni stagione ha il suo fascino. Durante la stagione secca (inverno, da metà aprile a fine Ottobre) uscite in Quad per esplorare la distesa di saline, al tramonto sdraiarsi sulle saline e ammirare lo spettacolo planetario, interazione con i Boscimani, visita al baobab di Chapman (il terzo più grande in Africa!)
Durante la stagione più verde (estate, da Novembre a metà aprile) è possibile vedere la migrazione delle zebre e degli gnu e che si spostano verso il Sud Africa. Molti i predatori che seguono la scia della migrazione, leoni, ghepardi e altri predatori ancora …. Uno spettacolo unico gli uccelli migratori, in particolare i fenicotteri, che scendono da cielo per decorare le praterie acquose. Interazione con i Boscimani e visita al baobab di Chapman (il terzo più grande in Africa!)

9° GIORNO: Makgadigadi Pans - Camp Kalahari

Camp Kalahari, in Fully Inclusive include tutti i pasti, le bevande locali e le attività. Le attività variano in base alla stagione in cui si soggiorna al Camp. Non esiste un periodo dell’anno sconsigliato in quanto ogni stagione ha il suo fascino. Durante la stagione secca (inverno, da metà aprile a fine Ottobre) uscite in Quad per esplorare la distesa di saline. Al tramonto sdraiarsi sulle saline e ammirare lo spettacolo planetario. Durante la stagione più verde (estate, da Novembre a metà aprile) è possibile vedere la migrazione degli gnu che si spostano verso il Sud Africa.
Molti i predatori che seguono la scia della migrazione, leoni, ghepardi e altri predatori ancora …. Uno spettacolo unico gli uccelli migratori che scendono da cielo per decorare le praterie acquose.

Camp Kalahari (5*****), nel cuore del grande Kalahari, tra le palme ondeggianti e gli alberi di acacia della Brown Hyaena Island, le 11 tende Meru sono perfette per famiglie, gruppi e coppie e rappresentano la base ideale per scoprire il fascino del deserto e le saline di Makgadikgadi, un paesaggio surreale, sublime e misterioso quanto magico.
E se state cercando l'avventura, non cercate oltre! Abbiamo avventure in quad, attraverso le saline ultraterrene, camminiamo con i boscimani di Zu '/ hoasi per scoprire le incredibili creature che in qualche modo riescono a sopravvivere (e prosperare) in questo ambiente duro, e i nostri stessi gatti Kalahari , "la famiglia di meerkat” a cui non piace nulla di più che usare ospiti ignari come punti di osservazione. Vieni per un giorno, e sarai stupito dal paesaggio e dalla gente; rimani per qualche giorno e potresti non voler mai lasciare ...
Nulla è eccessivamente elaborato a Camp Kalahari. 11 tende di tela in stile Meru piene di tessuti freschi, kilim marocchini e quattro posters funky. Doccia all'aperto nei bagni privati (non c'è sicuramente nessuno intorno a disturbare la vostra privacy qui!), E c'è abbondanza di acqua calda e fredda disponibile per tutto il giorno.
Le aree comuni includono una biblioteca centrale e una zona soggiorno e pranzo, addobbata con un mix eclettico di mobili originali africani e pezzi d'antiquariato coloniali. I pasti sono piacevolmente semplici e meravigliosamente gustosi e serviti in stile familiare al lungo tavolo. C'è anche una piscina con il tetto di paglia, che fornisce il luogo perfetto per un tuffo rinfrescante in un pomeriggio caldo - basta fare attenzione agli elfi che potrebbero entrare per un drink veloce. Abbiamo mantenuto il nostro uso dell'elettricità anche al minimo; ci sono luci elettriche nelle camere da letto, ma quando scende la notte, la maggior parte del campo è illuminata da lanterne di paraffina scintillanti (ma le batterie della fotocamera e altri apparecchi possono essere caricati nei veicoli safari quando richiesto).
La Brown Hyaena Island, l'isola punteggiata di palme che Camp Kalahari chiama casa, ha preso il suo nome dalla bruna hyaena. Spaventoso ma geniale nel cercare e nel raccogliere, questo è il terzo carnivoro più raro in Africa e un animale che è praticamente impossibile vedere altrove nel continente. Ma questo è solo l'inizio di quello che potresti vedere nel Makgadikgadi: fai attenzione alle volpi dalle orecchie di pipistrello, aardvark e lardelli che scorrazzano attraverso il sale, elefanti che arrancano nel loro viaggio nomade (la nostra piscina è una gradita sosta di ristoro!), E numeri abbaglianti di zebre e gnu. E dove c'è una zebra, un predatore non sarà mai lontano, quindi tieni d'occhio ghepardi e leoni, vicino agli zoccoli delle mandrie. Da non dimenticare i nostri suricati sbarazzini, abituati, una costante fonte di divertimento e una caratteristica regolare di un safari al Camp Kalahari.
Camp Kalahari si trova tra le acacie e le palme di Mokolwane dell'isola Brown Hyaena, ai margini delle saline del Makgadikgadi del Botswana e adiacente al parco nazionale di Makgadikgadi-Nxai Pans. Significa che sei circondato dalla savana secca e dal deserto semi-arido del Kalahari. Le zone bruciate dal sole sono prive di vegetazione, semplicemente perché non possono crescere, ma intorno a loro ci sono praterie scintillanti e profusioni di enormi baobab.

10° GIORNO: Camp Kalahari - Maun - Johannesburg - Partenza per l'Italia

Prima colazione al camp. Trasferimento con un piccolo aereo da turismo a Maun e da qui proseguimento con il volo di linea per Johannesburg. Cambio aeromobile e proseguimento con volo di linea, con scalo, per l’Italia. Cena e notte a bordo.

11° GIORNO: Arrivo in Italia

Arrivo in Italia e Fine dei Servizi.

QUOTE PER PERSONA IN EURO

Partenze giornaliere
PeriodoIn DoppiaSuppl. Singola *
dal 01/01/20 al 31/03/206.650210
dal 01/04/20 al 14/06/206.9501.280
dal 15/06/20 al 24/07/207.8651.610
Quota d'iscrizione: € 75
Tasse aeroportuali (600-690)
Assicurazione vedi tabella

* il supplemento singola indicato dal 01 Gennaio al 31 Marzo è valido per un minimo di due persone che viaggiano e per massimo di due camere singole prenotate all’interno di una stessa pratica. Per più di due camere singole all’interno della stessa pratica il supplemento è soggetto a riconferma.
Per una sola persona che viaggia sarà da quantificare il supplemento per tutti i trasferimenti.

Nota: nei mesi da Gennaio a Marzo gli Sky Beds non sono operativi.

La quota include:
• trasporto aereo con voli di linea in classe economica dalle principali città italiane.
Supplemento per partenze da altri aeroporti soggetto a riconferma.
-al momento della prenotazione verificate che il nome comunicato corrisponda esattamente a quello riportato sul passaporto. Eventuali spese di riemissione a causa di nomi comunicati errati saranno a carico del cliente. A tale proposito consigliamo di trasmettere via fax o e-mail la copia del passaporto.
-le quote di partecipazione sono calcolate utilizzando una “tariffa aerea speciale” in classe economica. In fase di prenotazione, se non ci fosse disponibilità nella classe speciale, le quotazioni potrebbero subire delle variazioni di prezzo.
• trasporto interno con voli di linea in classe economica: Johannesburg/Victoria Falls – Maun/Johannesburg
• trasferimento da un parco all’altro a bordo di piccoli voli interni: Kasane/Okavango/Khwai/Kalahari
• tutti i trasferimenti via terra
• sistemazione nelle strutture (Houseboat/Camp/Lodge) specificate nel programma
• pensione completa in Botswana. Pernottamento e prima colazione a Victoria Falls.
• tasse d’entrata ai Parchi/Riserve in Botswana
• safari fotografici in veicolo 4X4, a piedi, in barca a motore e mokoro (sempre accompagnati da guide professioniste di lingua inglese)
• visita guidata delle cascate in lingua inglese

La quota non include:
• quota d’iscrizione
• tasse aeroportuali indicative (il totale delle tasse aeroportuali ed eventuali fuel surcharge soggetti a riconferma in fase di emissione biglietti aerei)
• visto d’ingresso in Zimbabwe US$ 35.00 (il visto si ottiene e paga direttamente in loco)
• assicurazione annullamento, medico, bagaglio e ritardo volo
• bevande, mance ed extra in genere
• Tutto ciò non espressamente indicato nella proposta di viaggio
Botswana|36
Botswana
Aggiornamento: 05/09/19 15:31