ISLANDA

Europa

Aurora Boreale
Skogafoss
Reykjavik
Mappa del tour

Tour Luci del nord


Un breve, ma piacevole viaggio che vi permette di scoprire il fascino di questa isola nel suo tipico aspetto invernale: scintillanti ghiacciai, montagne innevate, campi di lava, fumanti sorgenti geotermali, senza dimenticare la bellezza mozzafiato delle aurore boreali. Si effettuano due pernottamenti in cottage nel sud dell’isola, in luoghi poco abitati dove si hanno maggiori possibilità di vedere il fenomeno naturale dell’aurora boreale.

Tipologia

Viaggio di gruppo a date fisse

Durata

5 giorni - 4 notti

Guida

Lingua inglese

Gruppo

Minimo 2, massimo 40 persone

Partenze

Partenze garantite Martedì e Giovedì nelle seguenti date:
4, 6, 11, 13, 18, 20, 25, 27 Ottobre 2016
1, 3, 8, 10, 15, 17, 22, 24, 29 Novembre 2016
1, 6, 8, 13, 15 Dicembre 2016
3, 5, 10, 12, 17, 19, 24, 26, 31 Gennaio 2017
2, 7, 9, 14, 16, 21, 23, 28 Febbraio 2017
2, 7, 9, 14, 16, 21, 23, 28, 30 Marzo 2017
4, 6, 11, 13 Aprile 2017

Sistemazione

Budget: Guesthouse a Reykjavik e Cottage a Hella (Dal 3 Gennaio 2017, a Reykjavik i pernottamenti saranno all'hotel Cabin 2*)
Superior: Hotel 3*

Trattamento

Pernottamento e prima colazione

Trasporti

Trasferimenti da/per l'aeroporto di Reykjavik con servizio pubblico Flybus+

Note

Il programma potrebbe subire variazioni in base alle condizioni climatiche o a motivi di sicurezza

1° GIORNO KEFLAVIK - REYKJAVIK

Arrivo all’aeroporto internazionale di Keflavik e trasferimento con servizio Flybus a Reykjavik. Sistemazione nella struttura scelta e pernottamento.

2° GIORNO LA PENISOLA DI REYKJANES E LA LAGUNA BLU

Prima colazione. Al mattino incontro con la vostra guida e visita panoramica della capitale, prima della partenza per la penisola di Reykjanes, con le sue sorgenti termali, le scogliere dove nidificano numerose specie di uccelli artici, le montagne innevate, i graziosi villaggi di pescatori e i fari sparsi lungo la costa. La giornata si conclude con la sosta alla famosa Laguna Blu, dove si può effettuare un bagno tonificante nelle sue calde acque termali. Si raggiunge la zona di Hella, dove si pernotterà per due notti consecutive in cottage o in hotel, a seconda della vostra preferenza. Serata dedicata alla prima ricerca delle aurore boreali.

3° GIORNO LA COSTA SUD

Prima colazione. Attraversiamo paesaggi mozzafiato caratterizzati da sabbiosi deserti, scogliere rocciose e fertili terreni agricoli circondati dai ghiacciai, le montagne e l'oceano. Dopo avere superato la zona del vulcano Eyjafjallajolull, si giunge alle cascate Seljalandfoss. Nel pomeriggio si visitano le cascate di Skogafoss e il Museo del Folclore a Skogar. Se si continua il tour senza escursione facoltativa* si prosegue per la spiaggia nera di Reynisjfara, le cui particolari formazioni basaltiche testimoniano il notevole profilo geologico di quest’area. Pernottamento a Hella, con possibile avvistamento delle aurore anche a pochi passi dalle vostre sistemazioni.

Escursione facoltativa: Passeggiata tra i ghiacciai Sólheimajökull e Mýrdalsjökull.

Paesaggi stupefacenti incorniciati dagli imponenti ghiacciai e dalle particolari formazioni di pietra, si potranno ammirare sculture di ghiaccio, pozze di acqua calda, creste e profonde crepe nel terreno. Mentre ammirerete il paesaggio imparerete di più sui ghiacciai e i loro dintorni, i comportamenti e il loro impatto sulla natura. Non è richiesto nessun requisito tecnico per questa attività. Le informazioni e il materiale necessario verranno forniti dalla guida (Sarà necessario portare vestiti caldi, impermeabili e stivali da neve). La durate dell’escursione è di 3 ore. Età minima di 10 anni.
4°GIORNO THINGVELLIR – GEYSIR – GULLFOSS
Prima colazione. La mattina inizia con la visita di una fattoria in cui il calore della terra viene sfruttato per le produzioni agricole. Proseguimento verso la zona delle sorgenti calde di Geysir dove l’attivo Strokkur vi saluterà con i suoi alti getti d’acqua e vapore. Si prosegue per la visita della maestosa “cascata d’oro” Gullfoss, prima di raggiungere il Parco Nazionale di Þingvellir, di estremo interesse naturalistico, geologico e storico. Qui, infatti, non solo è possibile ammirare il fenomeno della divisione delle placche tettoniche, ma nell’antichità vi si riuniva anche l’AlÞingi, la piú antica forma parlamentare dell’isola. Arrivo a Reykjavik per il pernottamento. Un’ulteriore escursione facoltativa può essere aggiunta in loco per ammirare un’ultima volta le luci dell’aurora boreale durante una bellissima crociera.

5° GIORNO KEFLAVIK – REYKJAVIK

Prima colazione. Trasferimento con servizio Flybus all’aeroporto di Keflavik.

Quote in aggiornamento

Richiedi informazioni

Islanda|48
Islanda
Aggiornamento: 01/09/16 09:34