KENYA

Africa

Masai Mara
Laghi del Rift
Masai Mara
Lake Naivasha
Lake Nakuru
Lake Nakuru
Masai Mara
Masai Mara
Jacaranda Beach Resort
Jacaranda Beach Resort

Invito al Kenya e Mare


Un tour safari e mare in Kenya attraverso un mosaico di paesaggi dai forti contrasti: Il Parco Amboseli a sud, verso il confine con la Tanzania, ai piedi del monte Kilimanjaro. La dorsale della Valle del Rift con i suoi laghi alcalini dalle mille sfumature di colore, rifugio per milioni di uccelli. Le immense pianure del Masai Mara, la riserva più importante del paese, teatro dell’eterno ciclo della Grande Migrazione e brulicante di animali. Pernottamenti nei lodge della collaudata catena dei Sopa, safari e trasferimenti in veicolo 4x4 con tettuccio apribile con esperte guide-autisti locali parlanti italiano. Si vola poi sulla costa per un soggiorno mare nei paradisi tropicali di Watamu e Diani Beach. Partenze la Domenica con voli Ethiopian Airlines e Qatar Airways da Milano o Roma nonché il Lunedì da Roma con Kenya Airways. Vivi la magia di un Tour safari e mare in Kenya con African Explorer, il tour operator specializzato in safari e viaggi in Africa da 40 anni.

Tipologia

Viaggio di gruppo a date fisse

Durata

15 giorni - 12 notti

IMPORTANTE

Guida-autista locale multilingua parlante INGLESE/ITALIANO

Gruppo

Minimo 2 - Massimo 7 partecipanti

Partenze

Tutte le Domeniche con voli notturni dall’Italia o tutti i Lunedì con volo diurno fino al 27 Ottobre 2020

Sistemazione

Hotel / Lodge di Categoria Turistica

Trattamento

Pensione completa durante il fotosafari dalla prima colazione del 3° giorno alla prima colazione del 9° giorno;
Trattamento come da programma durante il soggiorno mare

Trasporti

Safari a bordo di veicoli 4x4 da 5 o 7 con tettuccio apribile

Voli

Di linea Ethiopian Airlines, Qatar Airways in classe economica da Milano e Roma e con Kenya Airways da Roma

1° GIORNO: Partenza dall'Italia - Nairobi

Partenza dall’Italia per il Kenya con volo di linea notturno con scalo e cambio di aeromobile con arrivo previsto per l’indomani. Pernottamento a bordo.

2° GIORNO: Nairobi

Arrivo all’aeroporto Jomo Kenyatta e disbrigo delle formalità doganali.
All’uscita dell’aerostazione incontro con un rappresentante del nostro corrispondente che vi accoglierà per presentarvi all’autista incaricato del trasferimento in città.
Sistemazione al Jacaranda Hotel con trattamento inclusivo della prima colazione e resto della giornata a disposizione.
Pasti liberi e pernottamento in albergo.

Jacaranda Hotel: Hotel di categoria turistica nel quartiere di Westlands a 25 km dall'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta e 3,5 dal centro direzionale di Nairobi. Dotato di 125 camere con servizi privati ensuite, il Jacaranda offre ai suoi ospiti un ampio e curato giardino dove trascorrere qualche ora di relax dopo il lungo volo e prima della partenza del safari.

3° GIORNO: Nairobi - Amboseli (260 KM - 4,5 ORE)

Di buon mattino, prima colazione e partenza per il parco Amboseli con arrivo per l’ora di pranzo. Nel pomeriggio primo safari nel parco.
Pasti e pernottamento all’Amboseli Sopa Lodge.

Il Parco Amboseli è situato nel Sud del paese nei pressi del confine con la Tanzania. Il clima molto più secco rispetto agli altri parchi del Kenya caratterizza un territorio principalmente composto da una savana secca, polverosa e che si alterna a paludi e pozze durante la stagione delle piogge. Il parco offre un safari di fama internazionale e pieno di fascino: con un po’ di fortuna sarà possibile incontrare il raro rinoceronte nero, uno dei giganti che popolano questo immenso altopiano dove l'orizzonte diventa un tutt’uno nell’immensità del cielo africano. La riserva viene soprannominata la "terra dei giganti" grazie alle numerose famiglie di elefanti che vivono al suo interno. Il gigante più grande e famoso, però, è il monte Kilimanjaro che con i suoi 5895 metri farà da cornice a ogni vostro scatto. Il lato nord kenyota del massiccio, infatti, è caratterizzato da un clima più secco e con minore copertura nuvolosa rispetto alla Tanzania, dove spesso il Kiliimanjaro oltre a essere coperto dalla mole del Monte Meru è spesso avvolto da una fitta coltre di nuvole.

Amboseli Sopa Lodge situato su una collina di fronte al Kilimanjaro, a pochi chilometri dall’ingresso del Parco Nazionale Amboseli, offre una vista meravigliosa sulla montagna più alta del Continente Nero. Strutturato, come tutti i lodge della nota catena Sopa, sulla falsariga di un resort Il lodge dispone di 102 camere con servizi privati e piscina.

4° GIORNO: Parco Amboseli

Mattina e pomeriggio dedicati al fotosafari nel parco. Pasti e pernottamento in lodge.

5° GIORNO: Parco Amboseli - Nairobi - Lake Naivasha (350 KM - 6 ORE)

Dopo la prima colazione partenza il Lago Naivasha con sosta per il pranzo a Nairobi presso il famoso ristorante Carnivore (disponibili anche un menu vegetariano). Nel pomeriggio arrivo a destinazione e resto della giornata a disposizione.
Sistemazione al Lake Naivasha Sopa Lodge sulle sponde dell’omonimo lago. Resto della giornata a disposizione per il relax.
Pranzo in ristorante, cena e pernottamento in lodge.

Lake Naivasha Sopa Lodge: Naivasha è il nome Masai della regione dove sorge il lodge suito nei pressi dell''omonimo Lago. Circondato da un rigoglioso giardino dispone di 84 camere con servizi privati distribuite in 21 cottages nel tradizionale stile Sopa.

6° GIORNO: I Laghi del Rift, Lago Nakuru e Lago Naivasha (250 KM - 5 ORE)

Safari mattutino al parco Nakuru, a poco più di due ore di auto dal Lago Naivasha, che contorna l’omonimo lago con possibilità di osservare alcuni degli ultimi rinoceronti del Kenya, giraffe, bufali e numerose specie di uccelli.
Dopo il pranzo al Lake Nakuru Lodge, la giornata prosegue con un’escursione in barca al Lago Naivasha (1 ora circa) con possibilità di avvistare giraffe, bufali e ippopotami oltre che numerose specie di uccelli.
Rientro al Lake Naivasha Sopa Lodge per la cena e il pernottamento.

Il lago Nakuru, sulla valle del Rift, è un lago alcalino e poco profondo. Il parco d’istituzione recente e non molto esteso comprende zone paludose, di foresta e bassi rilievi rocciosi, dove si possono ammirare oltre a milioni di specie d’uccelli anche animali difficilmente avvistabili come i rinoceronti e il leopardo. I fenicotteri che, un tempo popolavano questi laghi sono, a causa dei cambiamenti climatici, migrati altrove… Durante la stagione secca il lago si ritira lasciando sulle rive una crosta bianca e lucente di bicarbonato creando un paesaggio magico con un tocco quasi surreale e mettendo a dura prova la vostra abilità di fotografi!

Il lago Naivasha è un lago d’acqua dolce che presenta un ecosistema differente dal Nakuru e dagli altri laghi salati della valle del Rift. Ospita un’incredibile varietà di specie di uccelli molti dei quali saranno osservati durante il fotosafari che avverrà in barca.

7° GIORNO: Lago Naivasha - Masai Mara (240 KM - 4 ORE)

Partenza per il Masai Mara con arrivo per l’ora di pranzo. Nel pomeriggio primo safari nella riserva, teatro dell’eterno ciclo della Grande Migrazione.
Pasti e pernottamento al Mara Sopa Lodge

Il Mara Sopa Lodge, uno dei primi lodge del Masai Mara, è sito su un'altura con vista panoramica nell'angolo sud orientale della riserva. Le 88 camere, ampie e con servizi privati ensuite, sono distribuite in rondavel, i caratteristici cottages in stile africano, marchio di fabbrica della famiglia Sopa.

8° GIORNO: Masai Mara

Dopo la prima colazione, giornata di fotosafari nel Masai Mara, uno la mattina presto e l’altro nel tardo pomeriggio, i momenti in cui gli animali sono più attivi.
Pasti e pernottamento in lodge.

Il Masai Mara è senza dubbio il parco più noto del paese per l’eccezionale concentrazione di fauna e per lo spettacolo offerto dalla Grande Migrazione di gnu e zebre che ha luogo da settembre a novembre. La riserva è confinante con il Serengeti in Tanzania con il quale crea un unico ecosistema. Il paesaggio è composto da immense pianure di savana punteggiate qua e la dalla tipica acacia a ombrello, piccole formazioni rocciose e morbide collinette a tratti interrotte dal fiume Mara e dal fiume Talek. La concentrazione di leoni è la più alta di tutto il paese ma non mancano incontri con elefanti, giraffe e con un po’ di fortuna si potrà osservare anche il ghepardo.

9° GIORNO: Masai Mara - Nairobi - Oceano Indiano

Dopo la prima colazione rientro a Nairobi e trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Mombasa. Arrivo e trasferimento a Watamu; pranzo non incluso.
Sistemazione nel resort prescelto. 5 notti in classic garden room presso Jacaranda Beach Resort con trattamento soft all inclusive.

Jacaranda Beach Resort

La Struttura:
La struttura, nella zona di Watamu è situata in una posizione isolata, all’interno della Riserva Marina. Durante la bassa marea, nei pressi del resort, si forma uno spettacolare e suggestivo paesaggio, fatto di piccoli atolli di sabbia corallina, meta di escursioni da Watamu e Malindi. Dista 7 km dal centro di Watamu (ultimi 5 km di strada non asfaltata corallina), 13 km da Malindi (20 minuti circa) e 125 km dall’aeroporto di Mombasa (2 ore circa). Aperta la nuova strada di collegamento situata di fronte al Jacaranda, che permette di raggiungere Malindi in solo 15 minuti.

Le Sistemazioni:
Il resort dispone di 130 unità abitative di cui 85 camere Classic Garden View e 17 Ocean View, 22 Ville, 4 Jack Superior Room e 1 Ocean Suite. Le camere sono arredate in stile locale e tipico letto Lamu con zanzariera, aria condizionata a controllo individuale, ventilatore, veranda o balcone, prese elettriche di tipo italiano, cassetta di sicurezza, asciugacapelli. Tutte le stanze sono dotate di frigorifero, che può essere riempito su richiesta dal bar dell’hotel (a pagamento) oppure con quanto acquistato al minimarket. Buona parte delle classic è fornita di letto matrimoniale più letto singolo, mentre alcune più grandi possono ospitare sino a 4 adulti (letto matrimoniale + letti a castello). Vi sono inoltre diverse camere comunicanti.

Le Attività e i Servizi:
La reception, di ampia forma circolare e sormontata dal caratteristico tetto in makuti dispone di sala con tv satellitare con ricezione di Rai International, piccola cineteca con film in lingua italiana, piccola biblioteca, tour operator info point, servizio cambio valuta e una boutique specializzata in artigianato locale di pregio e antiquariato. L'area servizi si trova nei pressi della piscina centrale, su due livelli. Al piano superiore le zone ristorante con splendida vista sull’Oceano Indiano. Adiacenti: l’anfiteatro, il solarium. Al piano inferiore il bar principale aperto dalle 8 alle 24, area disco e spettacoli folkloristici locali, mentre il beach bar si trova direttamente sulla spiaggia. Dal Jacaranda si possono invece raggiungere gli atolli con una breve passeggiata, nei momenti di bassa marea.


*** CHIUSURA STAGIONALE DAL 14 APRILE AL 20 LUGLIO****
Su richiesta quotazioni con altri resort.

10° - 13° GIORNO: Soggiorno Mare

Soggiorno balneare nella struttura prescelta.

La costa del Kenya si estende per circa 480 km dal confine con la Somalia a quello con la Tanzania e offre bianche spiagge cosparse di file di palme protette per quasi tutta la lunghezza da banchi corallini. La vegetazione costiera è lussureggiante con palme, oleandri, frangipani, anacardi e alberi di mango. La barriera corallina, ricca di coralli e pesci colorati. Lunga la costa, le maree sono decisamente pronunciate: ciclicamente il mare si ritira anche per centinaia di metri scoprendo chilometri di spiagge e lagune raggiungibili a piedi.

Più a sud, il tranquillo villaggio di Watamu, a 100 chilometri da Mombasa, si affaccia su ampie spiagge bianche. A Watamu, è stato istituito un Parco Nazionale Marino. La barriera corallina si trova ad appena trecento metri dalla costa e ospita centinata di specie di pesci e di coralli multi colori. La ricchezza naturalistica unita all’ottimale temperature dell’acqua ne fanno una meta ideale gli amanti delle immersioni o dello snorkeling.

14° GIORNO: Oceano Indiano - Mombasa e partenza per l'Italia

Dopo la prima colazione rilascio della camera e mattina a disposizione.
Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Mombasa in tempo per l’imbarco sul volo notturno per l’Europa.

15° GIORNO: Arrivo in Italia

Arrivo in Italia e fine dei servizi

QUOTE PER PERSONA IN EURO

Jacaranda Beach Resort
PeriodoIn Camera DoppiaSuppl. SIngolaQuota bambino*
dal 05/01/20 al 31/03/202.9505302.050
dal 28/07/20 al 24/08/203.5006002.450
dal 25/08/20 al 27/10/203.0905502.050
Quota d'iscrizione: € 75
Tasse aeroportuali: € 400
Assicurazione vedi tabella

**Da metà Aprile a metà Luglio Il Kenya si trova nel pieno della stagione delle lunghe piogge e la maggior parte dei resort sulla costa chiudono per ferie e ristrutturazioni. Solo alcuni resort rimangono aperte tutto l’anno, quotazioni su richiesta.

*bambini minori di 12 anni in condivisione con 2 adulti


Nota Bene:
- safari garantiti fino a 45 giorni prima della partenza per un minimo di due partecipanti (minimo quattro dal 01/04/2020 al 30/06/2020)
- gli itinerari possono svolgersi invertendo le tappe senza, tuttavia, modificarne la qualità
- su richiesta quote bambini e adulti in tripla
- su richiesta quote per le date dal 09 Dicembre al 04 Gennaio 2020 e dal 31 Marzo al 27 Luglio 2020

La quota comprende:
• passaggi aerei in classe economica con voli di linea Ethiopian Airlines, Qatar Airways o Kenya Airways
1) al momento della prenotazione verificate che il nome comunicato corrisponda esattamente a quello riportato sul passaporto. Eventuali spese di riemissione a causa di nomi comunicati errati saranno a carico del cliente.
A tale proposito consigliamo di trasmettere via fax o e-mail la copia del passaporto.
2) per evitare spiacevoli imprevisti preghiamo i cittadini con passaporto straniero di comunicarlo in fase di preventivo, o nel momento stesso della prenotazione, per verificare eventuali visti d’ingresso richiesti.

3) le quote di partecipazione sono calcolate utilizzando una “tariffa aerea speciale” in classe economica. In fase di prenotazione, se non ci fosse disponibilità nella classe speciale, le quotazioni potrebbero subire delle variazioni di prezzo.
• trasferimenti come da programma con autisti parlanti inglese
• pernottamenti in camera doppia negli hotel e lodge menzionati nel programma o simili
• trattamento di pensione completa durante il safari dalla prima colazione del 3° giorno alla prima colazione del 9° giorno
• safari in veicolo fuoristrada con tettuccio apribile
• guida-autista locale multilingua parlante inglese-italiano
• ingressi ai parchi
• attività e visite come da programma
• 2 bottiglie da 500 ml di acqua minerale al giorno a testa a bordo del veicolo
• soggiorno balneare come da programma nella sistemazione prescelta con il trattamento indicato

La quota non comprende:
• tasse aeroportuali, in funzione della compagnia prescelta indicative da riconfermarsi al momento della prenotazione
• quota d’iscrizione
• assicurazione annullamento, medico e bagaglio
• visto d’ingresso di US$ 51
• pasti, bevande, servizi e trattamenti non indicati come compresi
• mance, facchinaggi ed extra di genere personale
• eventuali spese per la consegna di bagagli in ritardo
Kenya|9
Kenya
Aggiornamento: 26/11/19 18:18